Exclusive Content:

Gattinoni – The Glamour of Italian Fashion (1945- 2014)

 
 
Gattinoni  vola al Victoria & Albert Museum
con la mostra
The Glamour of Italian Fashion (1945- 2014)
V&A Museum- Londra
5 aprile – 27 luglio 2014

 

 
Una grande mostra per celebrare la moda Made in Italy.  L’esposizione The Glamour of Italian Fashion (1945-2014) la cui vernice è prevista per sabato 5 aprile 2014 al Victoria & Albert Museum di Londra, uno dei più importanti musei internazionali, fino al 27 luglio prossimo,  ricostruisce   settant’anni di moda italiana  attraverso i protagonisti che hanno reso celebre il bello e ben fatto italiano nel mondo. 
La Maison Gattinoni ha il piacere di comunicare che parteciperà al prestigioso evento, con l’esposizione di alcune creazioni custodite nell’Archivio storico Fernanda e Raniero Gattinoni, archivio tutelato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali  perché ritenuto“di interesse storico particolarmente importante”.
In particolare la maison Gattinoni esporrà nella suggestiva cornice del V&A Museum di Londra, l’abito color avorio in organza e satin ricamato in madreperla e cristalli realizzato da Madame Fernanda Gattinoni nel 1956 e indossato dall’attrice Audrey Hepburn per il ruolo della protagonista Natasha Rostova nel film Guerra e Pace, regia di King Vidor. I costumi della celebre pellicola cinematografica valsero a Fernanda Gattinoni, fondatrice della maison, la candidatura al Premio Oscar.
Siamo onorati di partecipare ad una mostra così ben organizzata e curata in ogni dettaglio grazie alla professionalità di  Ms Sonnet Stanfill, Responsabile della Sezione Moda del V&A Museum di Londra”- ha dichiarato Stefano Dominella, Presidente della maison Gattinoni Couture e Vicepresidente della Sezione Tessile Abbigliamento e Moda di Unindustria – “ la moda italiana, che ormai ha più di settant’anni, è ancora viva e lo sarà sempre soprattutto grazie al talento di quei giovani creativi che, se supportati adeguatamente dalla Istituzioni, continueranno a rendere grande il made in Italy nel mondo sposando le logiche dell’ Internazionalizzazione”- conclude Stefano Dominella.
La storia dell’eleganza italiana si mette in mostra attraverso le creazioni, i disegni i bozzetti, i filmati e le interviste ai grandi couturier e stilisti del passato tra cui, accanto a Fernanda Gattinoni, anche Mila Schön, Roberto Capucci, Sorelle Fontana, e del presente come Gucci, Prada, Giorgio Armani, Salvatore Ferragamo, Valentino, solo per citarne alcuni.
 
 

Latest

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in...

Al Teatro Manzoni di Milano Max Angioni in ‘Miracolato’

Il 18 maggio, 31 maggio e 1 giugno 2022...

Newsletter

spot_img

Don't miss

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in...

Al Teatro Manzoni di Milano Max Angioni in ‘Miracolato’

Il 18 maggio, 31 maggio e 1 giugno 2022...
spot_imgspot_img

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un festival dedicato alla creatività giovanile che coinvolgerà diversi linguaggi artistici: teatro, danza, musica, arte visiva,...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del panorama Horror, Giallo, Thriller, Noir, Fantascientifico, Dark Fantasy e Fantastico. È assegnato da Ore D’orrore, 1º...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in scena a Milano al Teatro Filodrammatici Il turista, di Bruno Fornasari, che ne cura anche...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: