Dal 16 luglio al 7 agosto torna il Lerici Music Festival

0
766

Dopo il successo dello scorso anno, il Festival torna con alcune novità, annunciate durante la conferenza stampa del 18 maggio 2021.
Nel 2020 è stato uno dei pochi eventi tenuti in Italia nonostante la pandemia. Quest’anno NUOVO è il periodo del Festival, dal 16 luglio al 7 agosto, NUOVA è la sede del Festival, Villa Marigola, una splendida villa storica che diventa la sua nuova casa. Alla sede principale si aggiungono Tenuta La Ghiaia, Parco Shelley e le piazze più belle di Lerici e dei suoi borghi. Infine è annunciata la nascita della Fondazione “Lerici Cultura”, che che a partire dalla prossima edizione succederà all’Associazione Suoni dal Golfo nella titolarità e gestione del Festival, con l’obiettivo di rafforzare la manifestazione e allargare lo sguardo a tutte le forme artistiche ed attività culturali.
Il Lerici Music Festival, tra le varie originalità rispetto al panorama italiano, ha quella di essere prevalentemente sostenuto da risorse private, che si affiancano al generoso contributo del Comune di Lerici  e della Regione Liguria. Per mantenere questa caratteristica, organizzare e sviluppare la raccolta di fondi e il legame tra il Festival, la nascente Fondazione e i suoi sponsor, amici e mecenati, da chi può dare poco a chi può dare di più, si ricorda che il primo modo di sostenere il Festival è venirci.  

Il Festival si aprirà il 16 luglio con un omaggio a Fred Buscaglione, con la voce di Peppe Servillo. Successivamente ci saranno, tra gli altri concerti, omaggi a Dante (18 luglio), Pasolini (21 luglio), Astor Piazzolla (22 luglio), Caruso (30 luglio). Tre settimane di concerti con grandi nomi della musica , 60 musicisti da tutti il mondo che faranno parte dell’orchestra, 6 concerti sinfonici, 24 concerti cameristici, 2 spettacoli di teatro musicale ed una produzione jazz come apertura.

DAL DIRETTORE ARTISTICO GIANLUCA MARCIANO’:
“Cari amici, con questa edizione festeggeremo il nostro 5° anniversario! Abbiamo lavorato molto duramente, ci siamo reinventati, siamo stati coraggiosi. Ci siamo esibiti dal vivo nel 2020. Ora ci sentiamo pronti per giocare nella major league.  Dobbiamo offrirvi i più alti standard per godere di artisti straordinari. Ecco perché abbiamo contattato un’importante azienda italiana, Suono Vivo, e abbiamo ordinato una camera acustica all’avanguardia per fornire il miglior suono all’aperto senza alcuna amplificazione.  La qualità dei solisti invitati merita standard così alti: top star italiane e internazionali si divideranno il palco per quello che posso definire, senza alcun dubbio, il mio programma più ambizioso. Incontrerete di nuovo vecchi amici musicisti ed incontrerete nuove entusiasmanti star! Stiamo rafforzando la nostra partnership con la Fondazione Europea per il Sostegno alla Cultura e Opera for Peace, con cui stiamo lanciando una nuova serie chiamata Circular Culture che collega Economia Circolare e Musica. Non potete mancare a Lerici quest’estate!”

Il sito del festival, con il programma completo e la possibilità di acquistare i biglietti: https://lericimusicfestival.com/it/ (R. Bocchi)