Exclusive Content:

Al cinema ‘La parrucchiera’, una commedia napoletana

Esce nelle sale italiane il film ‘La parrucchiera’, di Stefano Incerti, con Massimiliano Gallo, Pina Turco, Cristina Donadio, Tony Tammaro e la partecipazione di Ernesto Mahieux.

SINOSSI Rosa è una bellissima ragazza madre dei bassi di Napoli. Lavora nel negozio di parrucchiera di Lello e Patrizia, nella zona bene della Città. Lello sbava per lei, Patrizia, invece, la ama come una figlia. L’ossessione di Lello per Rosa la costringe a scappare dal negozio e Patrizia, che si sente tradita dalla ragazza, prende le parti del marito ripudiandola, e lasciandola così senza lavoro. Ma Rosa non è sola, ha due grandi amiche del cuore: Micaela, donna passionale e stravagante e Carla, transessuale sensibile e materna. Sono loro la sua vera famiglia. Insieme, provano a sbarcare il lunario tra messe in piega improbabili a signore defunte e make-up all’ultimo grido per le lolite dei vicoli. Fino a tentare la grande scommessa di aprire un salone di parrucchiere nel loro quartiere. Ad aiutarle in quest’impresa c’è Salvatore, affascinante tatuatore di cui Rosa è stata a lungo innamorata. Dalla ricerca del locale all’organizzazione dei lavori non proprio a norma…Salvatore fa tutto per la bella Rosa! E cosi, grazie all’aiuto di questa famiglia allargata e di tutto il quartiere, Rosa riesce nel suo intento ed apre “Testa e Tempesta”, sotto lo sguardo attento di Patrizia e del suo fedele assistente gay Kevin, ex bambino prodigio, che da lontano seguono con gelosia ogni sua mossa. Per Rosa è il momento di giocarsi tutto, e con la sua determinazione riuscirà anche a suscitare l’interesse della tv, che la contatta per realizzare un servizio sulle Donne di Napoli. Ben presto ogni sogno, speranza e desiderio sembra prendere forma. Ma questa grande visibilità fa esplodere definitivamente l’invidia di Patrizia. Precari equilibri verranno messi in discussione quando un misterioso avvenimento cambierà le sorti del negozio. E sarà quello il momento in cui Rosa e Patrizia mostreranno davvero quale cuore posseggono le donne di Napoli.

Il regista Stefano Incerti, nato a Napoli nel 1965, esordisce nel 1995 col film ‘Il verificatore’, vincendo il David di Donatello e il Globo d’Oro come miglior regista esordiente. Nel 1999 esce ‘Prima del tramonto’, in concorso al Festival di Locarno. Nel 2003 dirige ‘La vita come viene’, con un cast stellare: Valeria Bruni Tedeschi, Alessandro Haber, Daniele Liotti, Tony Musante, Stefania Rocca, Stefania Sandrelli, Claudio Santamaria, seguito nel 2007 da “L’uomo di vetro”, sul primo pentito di mafia, con Tony Sperandeo e Anna Bonaiuto. Nel 2009 dirige ‘Complici del silenzio’, ambientato in Argentina durante la dittatura, con Alessio Boni e Giuseppe Battiston. L’anno successivo dirige il suo più grande successo ad oggi: ‘Gorbaciof’, con Toni Servillo, presentato in moltissimi festival, tra cui Venezia e Toronto. (R.B.)

Latest

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in...

Al Teatro Manzoni di Milano Max Angioni in ‘Miracolato’

Il 18 maggio, 31 maggio e 1 giugno 2022...

Newsletter

spot_img

Don't miss

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in...

Al Teatro Manzoni di Milano Max Angioni in ‘Miracolato’

Il 18 maggio, 31 maggio e 1 giugno 2022...
spot_imgspot_img

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un festival dedicato alla creatività giovanile che coinvolgerà diversi linguaggi artistici: teatro, danza, musica, arte visiva,...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del panorama Horror, Giallo, Thriller, Noir, Fantascientifico, Dark Fantasy e Fantastico. È assegnato da Ore D’orrore, 1º...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in scena a Milano al Teatro Filodrammatici Il turista, di Bruno Fornasari, che ne cura anche...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: