Sonia Bergamasco dirige e interpreta “L’uomo seme”

0
763

Dal 16 al 21 gennaio 2018 al Teatro dell’Arte di Milano è in scena “L’uomo seme”, racconto di scena ideato diretto e interpretato da Sonia Bergamasco, da “L’uomo seme” di Violette Ailhaud, con Sonia Bergamasco, Rodolfo Rossi, Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone, Teresa Vallarella. Una produzione Teatro Franco Parenti/Sonia Bergamasco.

Le prove

Sonia Bergamasco prosegue – dopo Karénina, Il Ballo, Il Trentesimo Anno, Louise e Renée – la sua esplorazione del femminile attraverso la lingua forte e scabra di Violette Ailhaud, autrice di questo stupefacente manoscritto.
All’indomani della Grande guerra, tra le montagne dell’Alta Provenza, c’è un villaggio in cui tutti gli uomini sono morti. Tranne uno, L’uomo seme. La giovane Ailhaud, testimone dei fatti, trova la forza e le parole per raccontare quegli avvenimenti e affida il suo memoriale a un notaio con l’incarico di consegnarlo alla più giovane delle sue discendenti quando fossero trascorsi cento anni dagli  eventi narrati. Inno spiazzante alla vita, L’uomo seme è uno spettacolo corale concepito in forma di ballata, in cui racconto, canto e azione scenica cercano un punto di equilibrio essenziale. Dopo una prima tappa in forma di lettura scenica presentata nel novembre 2014 a Radio3 nell’ambito del Festival teatrale Tutto esaurito!, il progetto Uomo seme ora si apre a una versione di scena che prevede la presenza, oltre a Sonia Bergamasco,  del gruppo Faraualla – splendido quartetto  di cantanti attrici – e di Rodolfo Rossi, musicista e percussionista. La cura dei movimenti coreografici è di Elisa Barucchieri. La scena e i costumi sono firmati da Barbara Petrecca.

Le prove

Sonia Bergamasco, moglie dell’attore Fabrizio Gifuni, è apparsa recentemente in TV ne ‘Il commissario Montalbano’ e al cinema in ‘Quo vado?’, “Riccardo va all’inferno” e ‘Come un gatto in tangenziale’.

Sonia Bergamasco

(Triennale Teatro dell’Arte: Viale Alemagna, 6 – Milano – MM Cadorna)

Orari spettacoli: da martedì a sabato h 20:00 – domenica h 16:00    (R.B.)