Primavera/Estate 2014 Hydrogen

0
630
Primavera/Estate 2014
Firenze, 18 giugno 2013. La natura sportiva di Hydrogen si sublima nei materiali
ricercati e nel disegno scrupoloso dei dettagli. Una formula vincente e
caratterizzante, che compone una piacevole armonia stilistica fra l’immaginario
streetwear e la rassicurante qualità che non esclude motivi del
guardaroba più tradizionale.
Le icone giovanili della cultura collegiale americana si
trasfigurano nelle t-shirt e tute in cotone purissimo, secondo riferimenti che
cavalcano la tendenza anni ’90. Abbinamenti di colore insoliti e versatilità di
fitting garantiscono alla linea Sportwear
un successo imbattibile.
Vira in direzione di una più elegante raffinatezza la linea Bronzaji, che si compiace di
accostare pregiati tessuti giapponesi e stampe all over di grande
suggestione. Una nota di disinvoltura in più viene dalla mano fluida e suadente
del jersey, che si preferisce nel melange di tinte polverose e seducenti.
Interessanti il patch punto spugna e il gioco degli interni stampati a
stelle.
Nei modelli di Prima
Linea
matura infine un’irresistibile attrazione per il tatoo.
Volti ammicanti di pin up e cuori, pugni da boxeur e simbologie vintage dei
primi anni del ‘900 arricchiscono d’ironia l’intera gamma di proposte; dalle
polo alle giacche agli abiti di punta. Inserti e ricami importanti fanno da
contorno all’immancabile sigillo del teschio, simbolo del marchio. Per un gusto
che esprime la visione fresca e divertita del creatore Alberto Bresci: «Volevo fare qualcosa di diverso. Penso che aver abbinato
pezzi molto classici a dettagli d’impatto come i tatoo rappresenti un
modo di procedere nuovo e stimolante. Per il resto della collezione punto ad
usare tessuti di altissima qualità in tutte le possibili declinazioni,
preservando quel senso del fitting e della comodità che è un grande vanto di
Hydrogen».
Nato nel 2013,
Hydrogen inaugura un nuovo concetto di sportwear di lusso. 
La 
clientela di
riferimento è esigente e sensibile alle tendenze, con una precisa richiesta di
eleganza. È la prima azienda che vanta il merito di avere prodotto collezioni
in edizione limitata. Negli anni le collaborazioni hanno coinvolto grandi nomi,
mai prima di allora scesi in campo nel settore moda. Tra di essi Fiat, MV
Augusta, Wally Maxy Yacht, Automobili Lamborghini e Lotus, Big Babol, Morositas
e Famiglia Reale Savoia. L’accurata distribuzione del prodotto in Italia e
all’estero passa attraverso negozi selezionati, attenti a veicolare
quell’immagine di sportività d’alta gamma che è il vero punto di forza di
Hydrogen.