Presentata la prossima stagione del Teatro San Babila di Milano

0
674

Come per la precedente stagione, anche per quella 2016-2017, il progetto artistico del Teatro San Babila si caratterizza per una linea che mette a valore le risorse del territorio definendo il San Babila un luogo teatrale, formativo e di accoglienza di varie esperienze artistiche.

Per quanto riguarda la Stagione di Prosa si fa particolare riferimento ad una ricerca teatrale drammaturgica che privilegia spettacoli che sanno coniugare sapientemente divertimento, tradizione, innovazione. Il cartellone sarà incentrato sulla programmazione di teatro contemporaneo proposto da compagnie primarie del panorama nazionale con particolare attenzione alle nuove generazioni, autori italiani e stranieri con protagonisti della scena affermati e giovani promesse.

'Chi è di scena' di Alessandro Benvenuti
‘Chi è di scena’ – Alessandro Benvenuti

Prosegue con tre grandi titoli la Stagione d’Operetta con la Compagnia Elena D’Angelo con la quale il Teatro ha iniziato un percorso artistico nel 2015, gli eleganti allestimenti e l’orchestra dal vivo caratterizzeranno la rassegna. La stagione è arricchita anche da tre incontri storico-musical-culturali per un viaggio nel tempo, in musica, alla riscoperta di personaggi, eventi, aneddoti, curiosità e costumi che hanno fatto la storia dell’operetta.

'Finché giudice non ci separi' - Nicolas Vaporidis
‘Finché giudice non ci separi’ – Nicolas Vaporidis

Il San Babila, grazie ai legami costituiti con il territorio, accoglie in partnership l’Associazione Mascherenere espressione del territorio metropolitano attraverso un progetto pluriennale intitolato Festival Mythos, un percorso artistico nato dall’incontro e dal confronto del Teatro e dell’Associazione Mascherenere con il regista Vittorio Vaccaro.

'Qualche volta scappano' -regia di Pino Quartullo
‘Qualche volta scappano’ – Pino Quartullo, Rosita Celentano, Attilio Fontana

Accanto al cartellone classico verrà proposta una rassegna per le famiglie intitolata Sanbabyla, dedicata ai bambini, ai genitori ed ai nonni. Le fiabe più belle allestite in tanti generi diversi: teatro d’attore, teatro di figura, teatro di animazione, teatro di narrazione.

Cancun Ph Mauro Melozzi
‘Cancun’ – Mariangela D’Abbraccio, Blas Roca Rey, Giancarlo Ratti, Nicoletta Della Corte

La stagione si aprirà il 25 ottobre con ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI di Carlo Goldoni, regia di Carlo Boso. Dall’8 al 13 novembre Alessandro Benvenuti in CHI È DI SCENA, suoi testo e regia. Dal 22 al 27 novembre Luca Angeletti, Augusto Fornari, Toni Fornari, Laura Ruocco e Nicolas Vaporidis in FINCHÉ GIUDICE NON CI SEPARI di A. e T. Fornari, A. Maia, V. Sinopoli, regia Augusto Fornari. Dal 13 al 18 dicembre la Compagnia Teatro San Babila in DOPPIA COPPIA, di Derek Benfield, regia Marco Vaccari. Dal 17 al 22 gennaio 2017 Ettore Bassi, Edy Angelillo, Eleonora Ivone, Giorgio Borghetti in L’AMORE MIGLIORA LA VITA, testo e regia di Angelo Longoni. Dal 31 gennaio al 5 febbraio Sergio Muniz, Francesca Nunzi e Diego Ruiz in CUORI SCATENATI, testo e regia di Diego Ruiz. Dal 14 al 19 febbraio TERAPIA DI GRUPPO di Christopher Durang, regia di Stefano Messina.    Dal 28 febbraio al 5 marzo Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero in L’INQUILINA DEL PIANO DI SOPRA, di Pierre Chesnot, regia di Stefano Artissunch. Dal 14 al 19 marzo Pino Quartullo, Rosita Celentano e Attilio Fontana in QUALCHE VOLTA SCAPPANO di Agnès e Daniel Besse, adattamento e regia Pino Quartullo.  Dal 4 al 9 aprile Mariangela D’Abbraccio, Blas Roca Rey, Giancarlo Ratti e Nicoletta Della Corte in CANCUN, di Jordi Galceràn, regia Marco Mattolini.

Il sito del teatro: http://www.teatrosanbabilamilano.it (R.B.)

Diego Ruiz e Sergio Muniz alla presentazione
Diego Ruiz e Sergio Muniz alla presentazione
Pino Rosita
Pino Quartullo e Rosita Celentano alla presentazione