A Lerici nasce il festival di musica e poesia ‘Suoni dal golfo’

0
619
EPSON DSC picture

Dal 25 agosto all’8 settembre 2017 a Lerici (SP) si svolge il festival Suoni dal golfo, ideato dal maestro di origini lericine Gianluca Marcianò, che col violinista russo Maxim A. Novikov presenta l’Orchestra Excellence.

Il Direttore Gianluca Marcianò lancia un nuovo festival di musica e poesia, Suoni dal Golfo, nella sua città natale di Lerici, con un programma ispirato al mare e ai poeti che sono stati legati a questa costa. Dal 25 agosto all’8 settembre, Suoni dal Golfo offre una residenza estiva per la nuova Orchestra Excellence, che sarà più che un’accademia di formazione per i giovani musicisti di tutto il mondo. Dopo due settimane, con più di dieci concerti, con solisti di classe mondiale, Suoni dal Golfo si chiuderà con Marcianò che dirigerà Orchestra Excellence da una piattaforma galleggiante sul mare, nella Baia Venere Azzurra, con il pubblico posizionato in spiaggia e sulle barche vicine.

Il festival vedrà esibirsi solisti di fama internazionale, tra cui la cantante lirica Melinda Hughes, la violoncellista Miriam Prandi, la clarinettista Lone Madsen, i cantanti Cristina Ferri e Damiano Salerno ed i pianisti Vitali Pisarenko (primo premio al Concorso Internazionale di Liszt a Utrecht), Gloria Campaner, Oliver Poole e Polina Osetinskaya.

Suoni dal Golfo aprirà il 25 agosto a Villa Marigola, con l’inconfondibile bandoneon di Mario Stefano Pietrodarchi in un programma con musiche di Piazzolla, Di Marino, e Strauss. Il gala di apertura include anche un lavoro del compositore inglese Dani Howard, di un trio per clarinetto, violino e pianoforte che sarà eseguito da Lone Madsen, Alissa Margulis e Oliver Poole.

Situata nel famoso “Golfo dei Poeti”, la città balneare di Lerici è stata una attrazione per poeti e compositori, da Shelley, Byron e Lawrence a Wagner. Lerici è situata subito dopo le famose Cinque Terre, tra La Spezia e Massa Carrara, dove le Alpi Apuane sorgono sul confine toscano. Con una serie di concerti nei luoghi più suggestivi di Lerici, San Terenzo e Tellaro, “Suoni dal Golfo” rende omaggio a coloro che hanno ispirato la meravigliosa baia.

Gianluca Marcianò

GIANLUCA MARCIANO’

Gianluca Marcianò è un direttore di grande agilità e astuzia con un particolare interesse per portare il repertorio operistico italiano nei più svariati angoli del mondo. È il Direttore Artistico del Festival di Al Bustan a Beirut ed è stato recentemente nominato Direttore Musicale del Teatro dell’Opera Nazional a Novi Sad, in Serbia. È sempre più richiesto come direttore d’opera e ha forti legami con i teatri d’opera di Oviedo, Vilnkus, Minsk, Yerevan, e nel Regno Unito, English National Opera, Longborough Opera Festival e Grange Park Opera dove ha appena diretto una nuova produzione di Tosca per l’inaugurazione del nuovo teatro di Horsley.

MAXIM NOVIKOV

Maxim Novikov è un attento sostenitore nuove opere da eseguire con il suo strumento, la viola. Ex allievo di Yuri Bashmet lavora attualmente come produttore all’Opera di Stato di Armenia, è ingegnere del suono freelance e forma un duo con arpista Valentina Borisova. Come solista Maxim ha suonato con l’Orchestra Mariinsky, la Sinfonica di Shenzhen e molte altre orchestre nella sua nativa Russia. È desideroso di guidare Orchestra Excellence sul suo cammino.

Il programma del festival

Il sito del festival: http://www.suonidalgolfo.com (R.B.)