La compagnia “Gli scarti” a Milano al Teatro PIM OFF con “Ubu rex”

0
482

Il
PIM OFF ospita lo spettacolo della Compagnia degli Scarti, molto
apprezzato al Kilowatt Festival dove ha debuttato, in seguito ad un
appello lanciato dalla Compagnia, dopo i danni subiti per l’alluvione
che ha colpito la Liguria nel mese di ottobre 2011. Il PIM OFF è
stato felice di rispondere a questa richiesta.

La farsa
grottesca di Alfred Jarry, considerata anticipatrice del surrealismo
e del teatro dell’assurdo, viene messa in scena con vitalità ed
entusiasmo dalla giovane Compagnia degli Scarti, per la prima volta a
Milano. In una scena in perenne movimento, dodici attori, in
attillata tutina nera, tra demenzialità pura e canti gregoriani, si
battono per la presa al potere dell’improbabile gerarca Padre Ubu.
Una storia di sempre, che ci riguarda, una riflessione sul potere,
sulla sua ferocia, sulla sua banalità, sulle sue derive, in un
disordinato ed esilarante gioco al massacro, tra rombi di elicotteri,
sciabole rosse e fucili giocattolo.

“Ubu
rex” porta molto bene i suoi 116 anni e continua a stregare i
teatranti. Enrico Casale, giovane e bravo regista del gruppo
spezzino, dice: “L’abbiamo scelta perchè è ancora oggi un
dispositivo eversivo. Perchè sentiamo l’urgenza di riflettere sul
tema del potere, sulle sue forme, i suoi abusi e le sue banalità
nella nostra contemporaneità. In particolare nel nostro Paese, dove
sta sempre più prendendo piede un tipo di teatro che si appiattisce
sui tempi e sui modi della televisione. E la televisione, mai come
oggi, è il potere”.

Lo
spettacolo è in scena al teatro Pim Off, a Milano, dal 10 al 13
giugno. (R.B.)