BLUE NOTE SCOMMETTE SU BLUE NOTE OFF

0
463

BLUE NOTE SCOMMETTE SU BLUE NOTE OFF

Presentato il progetto che ha l’obiettivo di portare il jazz dello storico locale di via Borsieri in location inusuali. Primo fra tutti il Sisal Wincity di Piazza Diaz Milano.

È stato presentato presso il Sisal Wincity di Piazza Diaz la prima parte del programma di Blue Note Off, il nuovo brand di Blue Note Milano (parte di Casta Diva Group) che ha come obiettivo portare il jazz in location unconventional.

Una bella iniziativa quella di Blue Note Milano che, con Blue Note Off, vuole offrire al grande pubblico l’opportunità di ascoltare artisti di fama internazionale e giovani talenti in vari luoghi della città.
Una grande opportunità anche per tutte quelle aziende e location interessate ad aprire le porte ai propri stakeholder e ai cittadini e che Sisal Wincity ha subito colto.

Il programma di Blue Note Off parte infatti da Sisal Wincity di Piazza Diaz che ospiterà ben 14 concerti a partire dal 5 febbraio e che vede protagonisti, tra i primi: Ragonese Bros, Naim, “Lands Project” Decorato e Costantini, Pat Rich, Lady Dillinger seguiti da molti altri.

“Blue Note Off si inserisce chiaramente nel solco già tracciato dalle prime due edizioni di JAZZMI”, affermano Andrea De Micheli e Luca Oddo, rispettivamente Amministratore Delegato e Presidente di Casta Diva Group, società di comunicazione che gestisce il Blue Note. “Con il festival di novembre abbiamo portato il jazz in banca, nei teatri, in biblioteca e nelle librerie. Con Blue Note Off ci auguriamo che questa tendenza possa durare tutto l’anno, diventando una piacevole colonna sonora delle serate tra le vie della città e ringraziamo Sisal Wincity per aver creduto fin da subito nel progetto e averlo reso immediatamente fruibile ai milanesi”.

Sono entusiasta di partecipare a questa iniziativa del Blue Note, da sempre una delle più importanti e riconosciute vetrine dei più noti artisti musicali, che ha deciso con Blue Note Off di varcare i confini del tempio del Jazz per rendere la musica accessibile anche in location polifunzionali e versatili come il Sisal Wincity di Piazza Diaz a Milano che nel corso degli ultimi anni ha stretto varie ed importanti partnership: Harlem Globetrotters Italian Tour, Milano City Marathon, Milano Film Festival, Interni – Salone Internazionale del Mobile”, ha sottolineato Francesco Durante – AD Sisal Entertainment. “Spirito di aggregazione, intrattenimento e socializzazione sono da sempre i tratti distintivi di Sisal Wincity ed anche per questo abbiamo accolto per primi e con entusiasmo l’opportunità di rendere disponibile la musica ad un pubblico allargato e di offrire l’ingresso gratuito agli eventi in programma. “La partnership con il Blue Note Off, che ringrazio” – prosegue Durante“rappresenta per noi un ulteriore passo a sostegno del progetto strategico di Sisal Wincity finalizzato con questa collaborazione ad offrire ai milanesi uno spazio dove la dimensione del gioco sposa l’intrattenimento e la socializzazione e dove, oltre alla musica e ad una ristorazione di qualità, sempre più continueranno ad esserci manifestazioni e spettacoli di grande interesse per assicurare momenti di divertimento unici nel loro genere”.

**************

Blue Note Off è un brand di Blue Note Milano, parte di Casta Diva Group.
Casta Diva Group è una multinazionale attiva nel settore della comunicazione per la produzione di branded content, video virali, contenuti digitali, film e live music entertainment. È presente in 4 continenti con sedi in 14 città: Milano, Roma, Londra, Manchester, Praga, Beirut, Istanbul, New York, Los Angeles, Buenos Aires, Montevideo, Cape Town, Mumbai e Shanghai. I brand del Gruppo sono Casta Diva Pictures, Casta Diva Events, Anteprima Video, Blue Note Milano e Monaco Growth Forums. Rappresenta il più esteso network di produzione di film pubblicitari ed eventi a livello mondiale, costruito attraverso un’attiva e continua interazione tra le diverse sedi e l’esperienza dei suoi professionisti della comunicazione digitale e del live entertainment. È un talent hub capace di ingaggiare premi Oscar e celebrities di tutto il mondo come di scoprire e attrarre nuovi talenti creativi che garantiscano standard di eccellenza elevatissimi. Casta Diva Group e i suoi manager hanno offerto strategie di comunicazione innovative e creative a oltre 100 grandi brand reinterpretando le regole di comunicazione convenzionali. Fin dalla fondazione, nel 2005, il gruppo è cresciuto costantemente ed è stato regolarmente insignito di numerosi premi e riconoscimenti tra i quali diversi Leoni al Cannes Lions International Festival of Creativity, Mobius Award, LIA – London International Awards, EuBEA – European Best Event Awards. È titolare di Blue Note Milano, jazz club e ristorante di alto livello aperto nel 2003 e parte del network internazionale Blue Note, realtà di punta nel panorama jazz mondiale, che nella sede di via Borsieri, all’Isola, (e non solo) produce oltre 300 spettacoli l’anno, fatturando circa il 25% (fonte: Siae) dell’incasso jazz in Italia. Per effetto di un’operazione di fusione per incorporazione (reverse takeover) di Casta Diva Group S.r.l. in Blue Note S.p.A. è nata la nuova società Casta Diva Group S.p.A., quotata all’AIM di Milano (CDG:IM) – Mercato Alternativo del Capitale organizzato e gestito da Borsa Italiana (codice ISIN IT0005003782).

www.castadivagroup.com

www.bluenotemilano.com

Sisal Wincity – Espressione dell’eccellenza del retail gaming nazionale, Sisal Wincity – innovativo concept di intrattenimento a 360°-  è il fiore all’occhiello del retail Sisal  – che conta oggi 24 punti vendita sul territorio nazionale – nel quale tutti i prodotti gioco e servizi del Gruppo si fondono perfettamente con una ristorazione di alta qualità e con un intrattenimento che spazia da eventi musicali e comici, a serate a tema per il lancio di nuovi giochi, a degustazioni F&B, il tutto riassunto nel brand Sisal Wincity “Eat. Drink.Play”.

Sisal, attiva dal 1946, è stata la prima Azienda italiana a operare nel settore del gioco come concessionario dello Stato. E da oltre 70 anni è protagonista della storia dell’Italia e degli italiani. Oggi Sisal Group, guidato dall’Amministratore Delegato Emilio Petrone, è leader nei mercati dei giochi e dei servizi di pagamento, con 40 mila punti vendita capillarmente distribuiti sul territorio nazionale. Sisal Group gestisce i giochi SuperEnalotto, SiVinceTutto-SuperEnalotto, Vinci per la Vita-Win for Life, Eurojackpot e VinciCasa. È presente anche nel settore delle scommesse su eventi sportivi con Sisal Matchpoint, online attraverso il canale internet www.sisal.it e le applicazioni mobili dedicate. Nel settembre 2010 l’Azienda ha lanciato il nuovo concept retail Sisal Wincity, che unisce intrattenimento e ristorazione, con ventiquattro punti vendita nelle principali città italiane. Inoltre, con il brand SisalPay l’innovazione è al servizio del consumatore con modalità di pagamento comode, semplici e sicure per bollette, ricariche telefoniche, carte prepagate e molto altro. Sin dalle sue origini la storia di Sisal è pervasa da un forte senso di responsabilità. Un impegno tradotto in un’articolata strategia di Responsabilità Sociale declinata in ambito educativo, culturale, sportivo e scientifico con progetti che mirano alla valorizzazione del talento, alla formazione dei giovani e alla ricerca scientifica, insieme ad un programma di Gioco Responsabile che rappresenta l’elemento centrale e distintivo della strategia di sostenibilità sociale di Sisal Group.
www.sisal.com

GLI ARTISTI DELLA RASSEGNA

 

 

RAGONESE BROS feat. SIRJO – 5 febbraio

Ragonese Bros feat. SirJo, ovvero il trio “essenziale” risultante delle tante collaborazioni tra i fratelli Ragonese e Sergio Cocchi. Entrati in contatto vent’anni fa, da subito l’empatia umana e musicale ha proiettato i tre musicisti in progetti condivisi. Dalle prime produzioni dei fratelli Ragonese/G.Giorgi con “The Thrust”, a side man con “Folco Orselli e la compagnia dei cani scossi”, arrivando a Founda(c)tion di Cocchi e, attualmente, al “Pepe Ragonese & the Mighty Groovin’ Stuff” i tre hanno sempre condiviso la passione per il jazz, il funk, il soul e la possibilità di combinare questi generi attraverso la scrittura di musica originale propria. Ed è appunto questo volo tra i generi a caratterizzare il live dei Ragonese Bros feat. SirJo, tra reinterpretazioni di pagine ricercate di questi vari (ma connessi) mondi sonori, e brani originali.

 

FLABBY DJ – ROSARIO PELLECCHIA E FABRIZIO FIORE – 12 febbraio

Il djset dei Flabby, ovvero Ross Pellecchia & Fabrizio Fiore, è un viaggio musicale tra lounge, dynamic soul, funk, nu-jazz & soulful house, all’interno del quale i due dj propongono una playlist raffinata, ricercata, ma al tempo stesso estremamente godibile, sospesa tra passato e presente e alla ricerca delle vibrazioni più interessanti della scena internazionale.

 

NAIM – 19 febbraio

Naim presenta un omaggio ai grandi cantanti confidenziali degli anni ‘40 e ‘50, con un tocco di pazzia teatrale. Questo eclettico artista rende infatti ogni spettacolo un evento unico, attraverso calembour, trovate estemporanee e il coinvolgimento del pubblico, sempre in bilico fra classe e cabaret, arte e sana follia. Sarà un inedito viaggio fra lo swing di Sinatra, il ritmo del soul di Ray Charles e l’ironia tutta italiana di Buscaglione e Carosone.

 

MARCO FULLONE – 26 febbraio

Marco Fullone è programmatore musicale e sound designer di Monte Carlo Nights di Radio Monte Carlo, il celebre show radiofonico della notte. Dal 2007 ricopre le vesti di direttore artistico e musicale di Radio Monte Carlo 2, un progetto completamente dedicato alla musica di qualità nei generi dance, fashion lounge, house ed electro. Il 2017 lo vede protagonista di RMC VIP LOUNGE, un programma dedicato ai migliori club, producer e artisti.
Come DJ suona House, Deep House e Future Lounge in molti club prestigiosi in giro per l’Italia e all’estero. Si è esibito con top DJ internazionali come Dimitri From Paris, Cassius, Bob Sinclar, Gotan Project, Gilles Peterson e Louie Vega. Ha anche realizzato negli ultimi anni numerose compilation, ed è attivo come music designer per sfilate ed eventi di grandi stilisti e importanti brand internazionali.

 

“LANDS PROJECT” DECORATO & COSTANTINI – 5 marzo

Da anni impegnati su vari fronti musicali, dal jazz al rock progressive alla musica elettronica, Michelangelo Decorato e Filippo Costantini hanno nel corso delle loro carriere collaborato con artisti italiani ed internazionali, focalizzandosi sulla ricerca e la sperimentazione di nuovi linguaggi. Lands è l’elettronica che si presta alla musica: cadenze jazz e sonorità classiche di mischiano e si amalgamano con groove filtrati sapientemente in un gioco di pieni e vuoti musicali estremamente coinvolgenti.

 

FELICE CLEMENTE & JAVIER PEREZ FORTE – 12 marzo

Con oltre dieci anni di attività, tre dischi all’attivo, e centinaia di concerti il duo ha perseguito la ricerca di un linguaggio e di una poetica musicale molto personali. Partendo dalle influenze del jazz e della musica sudamericana, hanno sviluppato un modo unico di affrontare la musica, e le composizioni originali e gli arrangiamenti degli standard sono impregnati del carattere di questi due artisti.

PAT RICH – 19 marzo

Pat Rich comincia la sua esperienza a Radio Monte Carlo nel 2002, e dal 2005 segue la produzione, la regia ed il confezionamento di “Monte Carlo Nights”, programma storico della radio condotto da Nick the Nightfly. Pat Rich vanta una lunga frequentazione del Jimmy’z, prestigioso locale di Monte Carlo, dove con cadenza regolare porta i suoi DJ set, e con il Music Summit di St. Moritz; ha anche maturato nel tempo una grande esperienza internazionale come produttore di dischi, molti dei quali hanno riscosso un notevole successo.

GENDRICKSON MENA DIAZ TRIO – 26 marzo

Gendrickson Mena è un polistrumentista con una lunga esperienza alle spalle, maturata anche al fianco di musicisti di fama internazionale come Gonzalo Rubalcaba, Tony Martinez, Ivan Graziani, Eric Marienthal e Vinicio Capossela. In questa occasione è affiancato da Ezio Salfa al basso e Aismar Jr Simon alle percussioni: un trio dal grande impatto sonoro, composto da musicisti che da anni si dedicano alla musica jazz e alle sue contaminazioni. Il repertorio spazia dal latin jazz al funky, dallo standard jazz alla bossa nova includendo, inoltre, brani originali rivisitati in chiave moderna.

LADY DILLINGER – 9 aprile

Un affiatatissimo gruppo di musicisti legati dalla passione per lo swing e il jazz che ha deciso di ritagliarsi il proprio spazio proponendo un repertorio composto di brani della swing era italiana, oltre ai grandi classici del jazz internazionale: da Natalino Otto al del Quartetto Cetra, da Mina a Fred Buscaglione e Lelio Luttazzi. Una passeggiata indietro nel tempo per rivivere la storia del nostro paese grazie alle musiche che ne facevano da colonna sonora.

 

ANDY – 16 aprile

Con i Bluvertigo è stato protagonista negli anni ’90 della scena pop-rock italiana. Oggi Andrea Fumagalli, meglio noto Andy, è artista a tutto tondo: pittore, musicista e Dj. In questa ultima veste da diversi anni movimenta le notti di locali con i suoi DJ set fatti di musica anni ’80 fino alle sonorità più attuali.

MANOMANOUCHE – 7 maggio

Manomanouche propone una musica basata sull’improvvisazione, aperta alle contaminazioni, e derivante dalla fusione di swing, folklore tzigano e melodia italiana. Il progetto Manomanouche nasce nel 2001 dall’incontro di musicisti di diversa estrazione con l’intento di interpretare e diffondere la cultura e la tradizione musicale degli zingari Manouches. L’intensa attività concertistica ha portato a consolidare uno stile sempre più personale, ma sempre attento alle radici del Gypsy Jazz, che resta la principale fonte di ispirazione.

RODRIGO AMARAL & MIRKO FAIT – 14 maggio

Un duo raffinato e molto affiatato che trasmette il calore e la passione di una terra che ha influenzato la musica di tutto il mondo: il Brasile. La voce graffiante del cantante brasiliano Rodrigo Amaral, abilissimo polistrumentista, si fonde con la calda e profonda voce dei sassofoni di Mirko Fait. Un caleidoscopio di colori musicali che seducono e un repertorio che va dai classici della bossa nova ai brani più recenti di Djavan, Joao Bosco, Toquinho ai brani originali.

ALESSANDRO USAI JAZZ TRIO – 21 maggio

Il trio si ispira al sound tipico della formazione che unisce la chitarra e il vibrafono, un percorso che si rifà ai grandi gruppi che hanno messo in risalto questa sonorità, dal quintetto di Benny Goodman e Charlie Christian al più vicino gruppo di Gary Burton e Pat Metheny. Il sassofono diventa il solista che vola sopra le corde di tappetti vibranti.

DADO FUNKY POETZ – 28 maggio

Nella sua più che ventennale esperienza radiofonica a Radio Monte Carlo, Dado Funky Poetz ha seguito alcuni dei programmi iconici dell’emittente, come “Monte Carlo Nights”, condotto da l’inconfondibile Nick the Nightfly, e “Unlimited” di Kay Rush. Dal 2006 è anche impegnato a Radio Monte Carlo 2, un piccolo gioiello dedicato alla musica di alto profilo e dall’attitudine internazionale, curandone interamente la programmazione giornaliera e la consulenza musicale, che ritroviamo anche nelle numerose compilation firmate da entrambe le radio. A questo abbina da sempre un’intensa attività live da DJ, portando in giro per l’Italia il suono più cool di RMC e RMC2, con un dj set che mira a creare sempre la migliore colonna sonora: dall’atmosfera velata di un cocktail party, alla giusta energia per il dance floor.