"Cruciani! … dei braccialetti?"

0
434
Imitato e venduto in ogni angolo, il braccialetto realizzato ad ago in pizzo macramè dalla Arnaldo Caprai Gruppo Tessile contagia tutti.
Nasce da un’idea di Luca Caprai, patron del marchio Cruciani. Assolutamente 100% made-in-Italy.

 

Sicuramente un’idea geniale, ma ricordare Cruciani solo per i braccialetti mi sembra un po’ riduttivo! pensiamo alla lavorazione di filati rari e preziosissimi, irripetibili come il “Cullinan” e il “Diamante Rosso”, specialità che nascono da un fiocco fino a 6,5 volte più sottile di un capello e a come queste materie prime vengono trasformate in meravigliosi capi.