Arriva in sala ‘Life’, su un episodio della vita di James Dean

0
328

Il regista Anton Corbijn, conosciuto soprattutto per ‘The american’, con George Clooney e “La spia (A most wanted man)”, con Philip Seymour Hoffman, ha diretto un film su un episodio poco conosciuto della vita di James Dean, quando l’attore stava per raggiungere la notorietà, avendo da poco finito di girare il suo primo film, “La valle dell’eden” e stava per essere scelto da Jack Warner per il secondo: “Gioventù bruciata”.

20750-m-pattinsonlife-107-copia_jpg_620x250_crop_upscale_q85

LA TRAMA

Su incarico della rivista Life, il giovane fotografo Dennis Stock segue da vicino l’astro nascente James Dean, con l’obiettivo di realizzare un servizio che non sia la solita agiografia pubblicitaria. Ma quando non è apertamente riluttante, Jimmy è caotico e umorale, e ha la tendenza a non prendere mai niente sul serio. Un giorno, i due lasciano i ritmi frenetici di New York e iniziano un viaggio verso la fattoria dell’Indiana in cui Jimmy è cresciuto. Gradualmente tra i due giovani nasce un’inattesa amicizia.

life_2-620x348

James Dean è interpretato dall’emergente Dane DeHaan, mentre Robert Pattinson, noto soprattutto per i cinque film della serie Twilight, interpreta il fotografo.

Ben Kingsley veste i panni del magnate della Warner.

L’attrice italiana Anna Maria Pierangeli (che gli americani chiamavano Pier Angeli), con cui in quel periodo James Dean aveva una relazione, è interpretata dalla nostra Alessandra Mastronardi. (R.B.)75