Exclusive Content:

Alla Fabbrica del Vapore a Milano dal 15 al 17 marzo il festival sulla comunicazione digitale

Dal 15 al 17 marzo 2018 a Milano alla Fabbrica del Vapore si svolge la prima edizione di STORIE DIGITALI, un festival dedicato alle storie digitali di successo. Persone, società, esperienze, aziende, culture, mestieri raccontate dai loro protagonisti. Live perfomance, book signing, digital show. Veri e propri workshop per chi per lavoro o per scelta vuole o deve produrre contenuti digitali.

C’è un fenomeno nuovo e molto vivace che ha caratterizzato i media digitali e la rete negli ultimi dieci anni. Fino a ieri siamo stati abituati a pensare a cinema, televisione, giornalismo, teatro, editoria, come ambiti separati e autonomi. Oggi le barriere non esistono più e i vari ambiti tendono a coesistere nello stesso ambiente mediale, si incrociano, si intersecano vicendevolmente e si modificano dando vita ad un nuovo modo di comunicare. E’ in questa neonata cultura digitale non abbiamo più a che fare con testi definitivi e solidi, ma con testi fluidi, plurali e continuamente rimodellabili. Il testo della cultura digitale non solo si legge ma soprattutto si guarda, è un video e il suo codice è la visione. Questo nuovo modo di comunicare è il protagonista del Festival Storie digitali.

La prima edizione non può non tenersi all’interno del palinsesto della Digital Week l’evento promosso dalla Città di Milano per far scoprire ai cittadini milanesi i tanti volti della Milano digitale.

Il Festival è gratuito e aperto al pubblico, pensato per i giovani ma anche per chi è meno giovane ma vuole parlare o conoscere il linguaggio della cultura digitale. Una serie di incontri a metà tra una Ted Conference e Che tempo che fa. Un format nuovo ma anche tradizionale: ogni giornata si aprirà con un workshop. A seguire ci saranno gli incontri con i protagonisti del Festival. Giovedì 15 marzo sarà il giorno dedicato al racconto di storie. Venerdì 16 marzo il tema sarà la musica mentre si chiuderà sabato 17 marzo con editoria e promozione.

I protagonisti del Festival: Salvatore Aranzulla, Coez, Paola Maugeri, Paola Zuker, Amede Bamba, Mattia Zibelli, Corrado Grilli, Moab Villain, Victor Hugo, Damned, Big Fish, Bresh, Rancore, Ensi, Tormento, Clementino, Capo Plaza, DrefGold, Jacopo Milesi, Rossella Calabrò, Marco Fumagalli, Gian Arturo Ferrari, Gio Evan, Luca Sofri, Christian Rocca, Andrea Santagata, Manuel Saraceno.

Il sito del festival: http://storiedigitali.live (R.B.)

Latest

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in...

Al Teatro Manzoni di Milano Max Angioni in ‘Miracolato’

Il 18 maggio, 31 maggio e 1 giugno 2022...

Newsletter

spot_img

Don't miss

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in...

Al Teatro Manzoni di Milano Max Angioni in ‘Miracolato’

Il 18 maggio, 31 maggio e 1 giugno 2022...
spot_imgspot_img

Al Teatro Menotti di Milano la Rassegna ‘Contemporanea 2022’

Contemporanea 2022, dal 18 maggio al 26 giugno, un festival dedicato alla creatività giovanile che coinvolgerà diversi linguaggi artistici: teatro, danza, musica, arte visiva,...

E’ in arrivo il premio cinematografico ‘Vespertilio Awards’

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del panorama Horror, Giallo, Thriller, Noir, Fantascientifico, Dark Fantasy e Fantastico. È assegnato da Ore D’orrore, 1º...

Al Teatro Filodrammatici di Milano ‘Il turista’

Dal 28 aprile al 15 maggio 2022 è in scena a Milano al Teatro Filodrammatici Il turista, di Bruno Fornasari, che ne cura anche...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: