Al Teatro San Babila di Milano ‘Le nuvole’ di Aristofane

0
507

Dal 22 al 27 gennaio 2019 va in scena a Milano al Teatro San Babila la commedia “Le nuvole”, di Aristofane, prodotta da Fama Fantasma srl-Teatro San Babila.

Nella commedia di Aristofane un tal Strepsiade manda a scuola dal filosofo Socrate (Socrate è presentato come un chiacchierone perdigiorno, che dal suo «pensatoio» a mezz’aria, in direzione delle nuvole, infonde insegnamenti corruttori ai giovani dabbene, negando gli dèi patri) il figlio Fidippide, perché impari a fare bei discorsi in modo da imbrogliare i creditori. L’operazione riesce sin troppo bene: i creditori vengono sì cacciati via, ma l’allegria del genitore per l’effimero successo dura poco. Infatti, venuto a diverbio con il figlio per futili motivi, Strepsiade ne riceve una solenne bastonatura e una dimostrazione ineccepibile del diritto di Fidippide a picchiare il padre. Una messa in scena molto semplice, necessaria, nulla viene nascosto allo spettatore che assiste all’artificio teatrale puro, come uno spettacolo di commedia dell’arte. I personaggi si muovono in un piccolo palco rialzato, muovendosi su delle geometrie precise creando luoghi e atmosfere, attraverso un codice espressivo codificato che accompagna lo spettatore alla risata e al contempo alla riflessione.

Margherita Peluso

La regia dello spettacolo è di Vittorio Vaccaro. In scena Christian Gallucci, Stefania Monaco, Michele Pagliai, Margherita Peluso, Ester Spassini, Marino Zerbin.

Il sito del teatro: www.teatrosanbabilamilano.it (R. Bocchi)