Al Nuovo Teatro Ariberto di Milano il 16 febbraio ‘Don Giovanni’

0
819

Il 16 febbraio 2018 a Milano al Nuovo Teatro Ariberto va in scena ‘Don Giovanni’, da Molière, adattamento e regia di Marco Filatori, con Mirko Lanfredini, Silvia Ripamonti, Paolo  Marino, Claudia Campani. Una produzione Teatro del Battito/Teatro della Verità.

Lo spettacolo verrà replicato il 17 febbraio all’Auditorium Paccagnini di Castano Primo (MI) e il 25 febbraio a Sesto San Giovanni (MI) al Teatro Vittoria.

 

 

Don Giovanni il seduttore, il cinico, l’ateo e l’amorale. Sicuramente. Ma anche altro. Un “esprit fort”, un uomo che non ha superstizioni, che pensa con la sua testa. E libertino, certo, ma in senso alto, non dispregiativo. Molière darà scandalo con questo testo, perché anche se disegna il protagonista come un personaggio negativo, si percepisce la sua ammirazione per l’uomo libero che rappresenta e per i suoi valori. Un precursore dell’Illuminismo che finirà, in quasi tutte le versioni della vicenda scritte nei secoli, all’inferno, ma in buona compagnia: de Sade, Casanova, Cagliostro, Voltaire… (R.B.)