Al Piccolo Eliseo 6 incontri la domenica alle ore 11.00 a partire dal 22 gennaio 2017 —— HAIM BAHARIER legge e commenta le grandi storie bibliche

0
561

Un maestro contemporaneo ha detto ‘tutte le narrazioni bibliche sono storie di creazione’. A mio parere un chiaro invito a leggere queste storie alla luce dell’attualità, con gli occhi dell’oggi. È questo che tenteremo di fare durante il nostro ciclo di sei letture. 

La Bibbia è una raccolta di libri, in movimento lungo il pensiero degli uomini nei secoli.

A parlare è Haim Baharier nato nel 1947 a Parigi da genitori di origine polacca sopravvissuti ai campi di sterminio, matematico e psicoanalista, studioso di ermeneutica biblica e del pensiero ebraico. Dopo il ciclo della passata stagione, Baharier torna a dedicare le sue lezioni – questa volta la domenica mattina – alle storie della Bibbia: la Creazione, Adamo ed Eva, l’Arca di Noè, Babele, Abramo, Isacco.
Spesso, in questi anni, mi sono trovato a commentare la Genesi davanti a centinaia di persone che mi seguivano affascinate. La Genesi è l’inizio di quel grande inizio che è la Bibbia ebraica. Questo dobbiamo fare: tornare all’inizio, alla radice.

Allievo di Léon Ashkenazi, padre del pensiero ebraico francese e di Emmanuel Lévinas, è stato vicino al maestro chassidico Israel di Gur, da cui ha assimilato la corrispondenza tra la studio metodico e rigoroso e la gioia, l’entusiasmo della spiritualità. Ha pubblicato La valigia quasi vuota (Garzanti, 2014), Qabbalessico (Giuntina, 2012), Le dieci parole (San Paolo, 2011), Il tacchino pensante (Garzanti, 2008), La Genesi spiegata da mia figlia (Garzanti, 2006).

Domenica 22 gennaio ore 11.00
EVA, ADAMO E LA MELA
La mela non è il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male, bensì “del bene e male”…

Domenica 29 gennaio ore 11.00
MIO FRATELLO CAINO È FIGLIO UNICO
L’uomo conobbe Eva sua compagna che rimase incinta e partorì Caino, dicendo:
“Ho acquisito un uomo” …il figlio dell’uomo… “partorì ancora suo fratello Abele…”

Domenica 5 febbraio ore 11.00
L’ARCA DI NOÈ, UN VASCELLO AL POSTO DELLA PAROLA
Un mercantile per traghettare uomini, animali e parole verso un mondo nuovo.

Domenica 12 febbraio ore 11.00
LA BABEL TOWER
Tentarono di costruire la Torre di Babele su una frattura della terra lasciata dal Diluvio Universale.

Domenica 19 febbraio ore 11.00
ISACCO NON È UN CAPRONE
Perché ostinarsi a chiamare questo episodio “il sacrificio di Isacco” e non “la legatura di Isacco”?

Domenica 26 febbraio ore 11.00
GIACOBBE O LA STRATEGIA DELLA LENTICCHIA
Come la primogenitura eserciti un fascino distruttivo…

PICCOLO ELISEO
Da domenica 22 gennaio a domenica 26 febbraio ore 11.00
Via Nazionale 183 – 00184 Roma
Biglietteria tel. 06.83510216

Biglietteria on-line www.teatroeliseo.com ewww.vivaticket.it
Biglietto unico € 10.00
Riduzioni e agevolazioni a norma di legge