Al cinema “Storie pazzesche”, prodotto da Pedro Almodovar

0
179

Nelle sale italiane è arrivato un film argentino, “Storie
pazzesche”, diretto da Damiàn Szifron, prodotto da Pedro Almodovar e
interpretato da attori molto conosciuti tra il pubblico di lingua spagnola.

Ricardo Darìn interpreta un ingegnere specializzato
in demolizioni, Oscar Martinez un miliardario che conduce trattative
clandestine per evitare una tragedia familiare, Leonardo Sbaraglia è un uomo
che all’improvviso si ritrova intrappolato in un insolito thriller stradale,
Rita Cortese e Julieta Zylberberg sono la cameriera e la cuoca di una tavola
calda e Dario Grandinetti, già protagonista in Italia di ‘Sleeping around’
(2008, di Marco Carniti, con Anna Galiena), è il protagonista di una storia
enigmatica che si svolge a bordo di un aereo.
Dario Grandinetti

 NOTE DI REGIA
Le storie di questo film sono frutto
dell’immaginazione più sfrenata. Mentre lavoravo ad altri progetti, spesso
scoraggiato dal fatto che sembravano impossibili da realizzare, ho cominciato a
scrivere una serie di racconti per dare libero sfogo alle mie frustrazioni.
Quando li ho raccolti in un volume mi sono reso conto che erano legati da
alcuni temi comuni: parlavano tutti di catarsi, vendetta e distruzione. E dell’innegabile
piacere di perdere il controllo. (R.B.)