Al cinema ‘Il vizio della speranza’, di Edoardo De Angelis

0
353

E’ uscito nelle sale italiane il nuovo film di Edoardo De Angelis, Il vizio della speranza, con Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone, Cristina Donadio.

Il film è stato presentato in anteprima alla tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, dove ha vinto il premio del pubblico BNL. Nelle scorse settimane ha vinto due premi al Tokyo International Film Festival: miglior regia a Edoardo De Angelis e migliore attrice a Pina Turco.

Pina Turco

SINOSSI

Lungo il fiume scorre il tempo di Maria, cappuccio sulla testa e passo risoluto. Un’esistenza trascorsa un giorno alla volta, senza sogni né desideri, a prendersi cura di sua madre e al servizio di una madame ingioiellata. Insieme al suo pitbull dagli occhi coraggiosi Maria traghetta sul fiume donne incinte, in quello che sembra un purgatorio senza fine. E’ proprio a questa donna che la speranza un giorno tornerà a far visita, nella sua forma più ancestrale e potente, miracolosa come la vita stessa. Perché restare umani è da sempre la più grande delle rivoluzioni.

Edoardo De Angelis, nato a Napoli nel 1978, è conosciuto per Mozzarella stories (2011) e Perez (2014), entrambi con Luca Zingaretti, ma soprattutto per Indivisibili (2016), che gli ha valso la candidatura come miglior regista ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento.

Il regista e la protagonista intervistati da Piera Detassis

Il trailer del film: https://www.youtube.com/watch?v=NA3_N1uwKAU (R.B.)