A Natale arriva al cinema ‘Supereroi’, il nuovo film di Paolo Genovese

0
185

A Natale 2021 arriva nelle sale italiane il nuovo film di Paolo Genovese Supereroi, con Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Greta Scarano, Vinicio Marchioni, Linda Caridi e con la partecipazione di Elena Sofia Ricci.

Il brano originale “SUPEREROI”, colonna sonora del film, è contenuto all’interno di “SOLO”, il nuovo album di Ultimo.

Alessandro Borghi e Jasmine Trinca

SINOSSI

Servono i superpoteri per amarsi tutta una vita, Anna e Marco lo sanno bene. Lei è una fumettista dal carattere impulsivo, nemica delle convenzioni; lui un professore di fisica convinto che ogni fenomeno abbia la sua spiegazione. A tenerli insieme è un’incognita che nessuna formula può svelare.

NOTE DI REGIA

Supereroi è un film sulla coppia, e vuole analizzare il rapporto da un preciso punto di vista: il tempo che passa.
Oggi le coppie che resistono sono sempre più rare, stare insieme 10 anni è difficile, arrivare ai 20 è raro, superarli è da Supereroi.
Il tempo, o meglio il passare del tempo è probabilmente il nemico n. 1 di tutte le relazioni, in grado di fare e disfare, di distruggere, di annoiare, di trasformare ma a volte anche di unire, di creare complicità e di dare forza alle relazioni.
Il racconto viene fatto attraverso l’alternanza degli anni, andando avanti e indietro nel tempo, che non è soltanto un meccanismo di montaggio ma diventa un espediente narrativo che serve a mettere a confronto come le coppie vivono le stesse situazioni nei diversi periodi della loro vita. È un modo per sottolineare come il tempo cambi le nostre attitudini, i nostri modi di fare rispetto al partner. È un meccanismo che ci fa vedere come si litiga dopo un anno e come lo si fa dopo cinque, come si fa l’amore all’inizio e come lo si fa dopo dieci anni, come cambiano i silenzi, le paure e le speranze della coppia nei diversi momenti della loro vita.
Il film ha come arco narrativo 20 anni, dal 2000 al 2020, ed è girato in diverse location. La principale è Milano, ma anche Marrakech, il lago di Como, Lucca, Copenaghen e Ponza. Grazie alla pluralità di location abbiamo voluto raccontare i diversi spostamenti nella vita di coppia che possono condizionare una relazione. (Paolo Genovese)

Elena Sofia Ricci

PAOLO GENOVESE
Nato a Roma nel 1966, Paolo Genovese è laureato in Economia e commercio. Inizia a lavorare in pubblicità presso McCann Erickson Italiana. In campo pubblicitario ha diretto oltre trecento spot, vincendo numerosi premi nazionali e internazionali.
Nel 2003 è stato eletto miglior regista pubblicitario dell’anno da una giuria nominata dalle riviste di settore. In campo cinematografico nel 2001 scrive e dirige con Luca Miniero il film Incantesimo Napoletano, vincitore di un David di Donatello e due Globi d’Oro. Sempre in coppia con Miniero nel 2003 scrive e dirige Nessun messaggio in segreteria con Carlo Delle Piane, Pierfrancesco Favino e Valerio Mastandrea, mentre nel 2006 è la volta di Viaggio in Italia con Licia Maglietta e Antonio Catania, interessante esperimento di un film “in pillole”, trasmesso in 20 micro puntate dal programma di Rai Tre “Ballarò”, condotto
da Giovanni Floris. Tre anni dopo, nel 2008, torna a scrivere e a dirigere con Miniero Questa notte è ancora nostra con Nicolas Vaporidis. Nello stesso anno cura la regia di Amiche mie, mini serie per Canale 5 con Margherita Buy, Elena Sofia Ricci, Luisa Ranieri e Cecilia Dazzi.
Dal 2010 Genovese inizia un periodo particolarmente proficuo firmando, con cadenza annuale, numerose commedie di successo, vincendo due biglietti d’oro e due d’Argento: La Banda dei Babbi Natale (2010) con Aldo, Giovanni e Giacomo, campione di incassi con oltre 23 milioni di euro. Immaturi (2011) e Immaturi – Il viaggio (2012). Per Immaturi ha avuto numerose candidature ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento. Il tema del film è stato scritto da Alex Britti.
Nel 2012 realizza Una famiglia perfetta, con Sergio Castellitto, Claudia Gerini e Marco Giallini, che vince numerosi festival internazionali, è candidato ai David, ai Nastri e ai Globi d’Oro, e vince il Ciak d’Oro come Miglior commedia. Nel 2013 scrive e dirige Tutta colpa di Freud con Marco Giallini e Anna Foglietta, che riscontra un grande successo di pubblico e critica. Il tema del film è stato scritto da Daniele Silvestri.
Nel 2014 scrive e dirige la commedia Sei mai stata sulla luna?. Il tema del film viene scritto da Francesco De Gregori, che si aggiudica il Nastro d’Argento come Miglior canzone. Il film vince il Miami film festival.
Perfetti sconosciuti (2016) è il suo decimo lungometraggio. Continua la collaborazione con i grandi cantautori italiani, il tema del film è stato realizzato da Fiorella Mannoia.
Con Perfetti sconosciuti Paolo Genovese ha vinto il David di Donatello come Miglior film e come Miglior sceneggiatura, il Tribeca Film Festival come Miglior sceneggiatura, il Nastro d’Argento come Miglior cast e Miglior commedia, il Globo d’Oro come Miglior sceneggiatura, il Ciak d’Oro come Miglior film, Miglior sceneggiatura, Miglior attore protagonista e Miglior canzone originale, il premio Tonino Guerra come Miglior soggetto e numerosi premi internazionali. Perfetti sconosciuti è stato venduto in oltre 80 paesi, è stato uno dei più grandi successi europei degli ultimi 30 anni ed entrerà a far parte del Guinness dei primati come il film con il maggior numero di remake nella storia del cinema mondiale (Francia, Spagna, Grecia, Ungheria, Turchia, Germania, Cina, Korea, Polonia, Israele e Russia hanno realizzato il remake).
Sempre nel 2016 gli è stato attribuito il premio Ennio Flaiano per il cinema.
Dal 2016 è direttore artistico di Leone Film Group e ha seguito la produzione delle serie Tv Immaturi e Tutta colpa di Freud e dei lungometraggi Per tutta la vita e Rimetti a noi i nostri debiti.
Nel 2017 ha realizzato il film The Place, selezionato per la Festa del Cinema di Roma. Il film è stato venduto in circa 70 paesi e candidato a 8 David di Donatello.
Nel mese di maggio 2018 è uscito il suo secondo romanzo Il primo giorno della mia vita, edito da Einaudi, diventato un best seller.
Nel mese di novembre 2020 è uscito il suo terzo romanzo Supereroi edito sempre da Einaudi.
Nello stesso anno dirige Supereroi, e nel 2021 Il primo giorno della mia vita, tratti dagli stessi libri. (R.B.)