A Milano annunciata la stagione estiva del Teatro Franco Parenti

0
384

Un’emozionata Andrée Ruth Shammah, direttrice del Teatro Franco Parenti di Milano, ha annunciato la riapertura del suo teatro con una conferenza stampa in presenza all’interno della Sala Grande di Via Pier Lombardo. La nuova stagione estiva comprenderà spettacoli all’aperto (nello spazio dei Bagni Misteriosi) e al chiuso. 

La Shammah ha annunciato che si riaprirà con “Si comincia dai bambini”: una serie di laboratori e spettacoli teatrali per bambini dai 3 anni un su, in programma dal 15 al 30 maggio nelle sale del teatro e ai Bagni Misteriosi, con spettacoli, laboratori e giochi all’aria aperta: due settimane interamente dedicate ai più piccoli e alle loro famiglie.

Tra le altre novità annunciate c’è quella che porterà in giro per le piazze di Milano il teatro per chi il teatro non ha la possibilità di vederlo e inoltre un’iniziativa nuovissima: Radio Parenti. La radio sarà in onda su Internet e inizierà la programmazione il 22 maggio. 

Per la presentazione della stagione teatrale sono intervenuti tra gli altri gli attori Lella Costa, Corrado Tedeschi e Laura Marinoni.

Alessandro Haber

La stagione inizierà con “Il filo di mezzogiorno” (1-6 giugno), regia di Mario Martone, adattamento del romanzo di Goliarda Sapienza, con Donatella Finocchiaro e Roberto De Francesco; seguirà l’8 giugno una serata con Alessandro Haber e la sua “Serata haberrante”. Dal 9 al 13 giugno sarà in scena “Pandora”, della compagnia del Teatro dei Gordi.

Teatro dei Gordi

Il 15 giugno ai Bagni Misteriosi I MONOLOGHI DELLA VAGINA, di Eve Ensler, regia di Emanuela Giordano, con Alessandra Faiella, Eva Riccobono, Marina Rocco, Lucia Vasini, Roberta Lidia De Stefano.

Il 29 giugno “Non svegliate lo spettatore”, ispirato alla vita di Ennio Flaiano, con Lino Guanciale, regia di Davide Cavuti.

Dal 30 Giugno al 4 Luglio in Sala Grande VAUDEVILLE!, atti unici da Eugène Labiche, ideazione, drammaturgia e regia di Roberto Rustioni, con Francesca Astrei, Luca Carbone, Roberta De Stefano, Loris Fabiani, Paolo Faroni.

Dal 5 al 16 luglio in Sala AcomeA BUON ANNO, RAGAZZI, di Francesco Brandi, con Francesco Brandi, Michele Capuano, Miro Landoni, Daniela Piperno, Silvia Giulia Mendola, regia di Raphael Tobia Vogel.

Il 6 luglio ai Bagni Misteriosi “La caduta di Troia”, dal libro II dell’Eneide, interpretato da Massimo Popolizio.

Il 14 luglio in Sala Grande IL FANCIULLINO, progetto, regia e drammaturgia Renata Ciaravino, con Renato Avallone, Camilla Barbarito, Laura Pozone, Alessandro Sampaoli.

Dal 21 al 23 luglio in Sala Grande UTØYA, di Edoardo Erba, con Arianna Scommegna e Mattia Fabris, regia di Serena Sinigaglia.

Dal 26 al 29 Luglio in Sala Grande FEROCI, regia Gabriele Colferai, drammaturgia Tobia Rossi, con Valerio Ameli, Mauro Conte, Filippo Panigazzi, Simone Leonardi, Michele Savoia, Michele Rossetti, Angelo Di Figlia, Antonio Catalano, Daniele Palumbo, Angelo Curci.

Il 27 luglio ai Bagni Misteriosi “Questioni di cuore”, in cui Lella Costa porta sul palcoscenico i mille risvolti delle lettere arrivate all’omonima rubrica che Natalia Aspesi tiene da anni sul “Venerdì”, con le musiche di Ornella Vanoni.

Per la Danza: il 31 agosto ai Bagni Misteriosi SCRITTO SUL MIO CORPO, ideazione e coreografia Raphael Bianco, assistente alla coreografia Elena Rolla, danzatori Compagnia EgriBiancoDanza, monologo scritto e interpretato da Silvia Giulia Mendola.
Il 21 Settembre ai Bagni Misteriosi LE SACRE, uno spettacolo di Susanna Beltrami, con Luciana Savignano e con la partecipazione di Matteo Bittante e dei giovani danzatori di DanceHaus.  

Il dettaglio della stagione è consultabile su https://teatrofrancoparenti.it/cartellone/ (R. Bocchi)