18/21 aprile 2012 Vittorio Veneto Film Festival

0
514
La terza edizione del Vittorio Veneto Film Festival – Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi, dedicata a François Truffaut, si svolgerà dal 18 al 21 aprile 2012 a Vittorio Veneto (TV).
L’evento, sebbene recente e giovane, è cresciuto e sta continuando a crescere in materia di qualità e notorietà a livello internazionale anche grazie alla collaborazione che è stata riconfermata per la 69 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
Oltre ad essere fortemente voluto dal Presidente della Repubblica, è sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dall’Istruzione, Università e Ricerca, dal Dipartimento della Gioventù e da quest’anno dal Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, dal Ministero degli Affari regionali, turismo e sport, dalla Regione Veneto, dalla Provincia di Treviso e Comune di Vittorio Veneto.
Il VVFilmF può contare su una salda e influente collaborazione iniziata l’anno scorso e consolidata quest’anno con Rai Cinema e Rai Radio 2.
Il concorso ufficiale vede in competizione 13 lungometraggi internazionali in prima assoluta in Italia, suddivisi in quattro fasce a seconda dell’età dei ragazzi che li visioneranno e giudicheranno.
Le Giurie saranno composte dai 1.000 giovani che assegneranno il PREMIO IMAGO al miglior film di ogni fascia.
La Giuria di Qualità, lo scorso anno presieduta da Ricky Tognazzi e Simona Izzo, e formata da esperti, critici, giornalisti, produttori e distributori assegnerà il PREMIO 400COLPI al miglior film tra i 13 partecipanti al Festival.
I 13 lungometraggi in concorso hanno la peculiarità di essere doppiati in oversound direttamente in sala durante le proiezioni programmate durante la manifestazione; ciò sottolinea da parte dell’organizzazione la forte importanza che dà al doppiaggio e ai doppiatori nel panorama cinematografico italiano.
Ad arricchire l’offerta formativa del VVFilmF l’organizzazione ha predisposto 3 workshop professionalizzanti di recitazione, regia e montaggi cinematografici, rispettivamente tenuti dall’attrice David di Donatello Barbara Enrichi e dal regista/giornalista di RaiUno Giuseppe Di Tommaso.

Sabato 21 aprile alle ore
11:00 nella cornice del Teatro Da Ponte si terrà un
director’s cut alla presenza di Cristiana Merli, produttore
esecutivo del programma radiofonico di RAI Radio2 “Ottovolante”,
Federica Gentile, conduttrice di “Brave Ragazze”
e i comici di Zelig Corrado Nuzzo e Maria Di Biase: un momento dedicato
interamente alla radio e alla recitazione comica.

Quest’anno il presidente
di giuria è Angelo Longoni, regista cinematografico e televisivo,
che ha firmato tra gli altri i film “Uomini senza donne” e
“Facciamo fiesta”, entrambi con Alessandro Gassman e Gianmarco
Tognazzi, nonché il Caravaggio televisivo con Alessio Boni.
Tra gli ospiti attesi
quest’anno, grazie alla collaborazione con RaiCinema, i registi Francesco Bruni (Scialla – proiettato giovedì 19 aprile presso il Teatro Da Ponte), Roberto Faenza
(Sostiene Pereira, Prendimi l’anima, I giorni dell’abbandono, Un
giorno questo dolore ti sarà utile – proiettato la serata finale) e Ivan Cotroneo (La kryptonite
nella borsa – proiettato mercoledì 18 aprile alle 21). A loro si aggiungono gli attori Raffaele Buranelli e
Karin Proia (Boris), Andrea Osvart, Sergio Muniz e Niseem Onorato,
doppiatore di Jude Law.
Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi: www.vittoriofilmfestival.com

Andrea Osvart, ospite quest’anno

Simona Izzo e Ricky Tognazzi, lo scorso anno